Log in
slide show

Jack Walrath & Gary Smulyan Quartet - 06 Marzo

Plays the music of Mulligan/Baker pianoless quartet

Jack Walrath - tromba
Gary Smulyan - sassofono baritone
Ray Drummond - contrabbasso
Billy Drummond - batteria

Jack Walrath è uno dei più importanti trombettisti americani nonché uno dei testimoni viventi dell'epopea artistica e umana del leggendario Charles Mingus. 

Cresciuto nel profondo Mid-West nel villaggio di Edgar nel Montana Walrath, dopo una esperienza nella band R&B Revival targata Motown, si spostò a New York nel 1970 dove quattro anni dopo fu presentato allo stesso Mingus dal sassofonista Paul Jeffrey.
Successivamente ha continuato la sua carriera da leader e collaborare in diversi ambiti: dall'orchestra condotta da Quincy Jones a Montreaux nel 1991, alla reunion con Miles Davis, nonché a cimentarsi con la musica sinfonica o il piano solo.

Questa lunga intervista è una riflessione sulla politica americana, sul contesto antropologico nel quale viviamo, sullo stato della musica jazz e le prospettive future della produzione artistica e musicale. Jack è uno dei più rappresentativi ambasciatori della cosiddetta «Old School» mai tramontata per avanguardia di pensiero e ricerca artistica. I concetti di Walrath sono legati a una visione estetica dell'arte e finanche dell'esperienza umana.

Gary Smulyan è da tempo riconosciuto come una delle voci principali al sassofono baritono.
Vincitore del Downbeat Critics Poll del 2011 e del Jazz Times Readers and Critics Polls per il sassofono baritono, Smulyan è noto per il suo aggressivo senso ritmico, l'intelligente e creativo vocabolario armonico, e di uno spirito forte e incisivo.
E 'stato un membro del Young Thundering Herd di Woody Herman, e della Mel Lewis Jazz Orchestra sotto la direzione di Bob Brookmeyer, così come della Mingus Big Band e Smithsonian Jazz Masterworks Orchestra.
Si esibisce attualmente con laVanguard Jazz Orchestra, con il Joe Lovano Nonet, il Dave Holland Octet e Big Band, così come il George Coleman Octet e la Dizzy Gillespie All-Star Big Band.
Inoltre, egli ha condiviso il palco e lo studio di registrazione con una vasta gamma di celebrità quali Freddie Hubbard, Dizzy Gillespie, Stan Getz, Chick Corea, Tito Puente, Ray Charles e Diana Ross, tra molti altri. Smulyan è un sei volte vincitore del premio Grammy per i suoi lavori con BB King, Joe Lovano, Dave Holland e la Vanguard Orchestra.

Ray Drummond www.raydrummond.com Sito web
Compositore, arrangiatore, bandleader, educatore e produttore.
Mentre viveva nella zona di San Francisco, ha lavorato con Bobby Hutcherson (che la collaborazione continua fino ad oggi), Michael White, Martha Young (nipote di Lester), Ed Kelly, Tom Harrell, e Eddie Marshall. Nel 1977,si trasferì a New York dove divenne rapidamente un tra i Bassisti più richiesti. Durante gli anni ha lavorato nelle sezioni ritmiche e con vari artisti quali Betty Carter, The Thad Jones / Mel Lewis Orchestra, Wynton Marsalis, Woody Shaw, Hank Jones, Jon Faddis, Milt Jackson, Johnny Griffin, Kenny Barron, Pharoah Sanders, e George Coleman . Inoltre, è stato documentato in oltre 300 registrazioni con artisti come Art Framer, David Murray, Houston Person, Stan Getz, Kenny Burrell, Kevin Mahogany, Toots Thielemans, Benny Golson, e Ray Bryant. Oltre a lavorare con leggende del jazz, Drummond anche dischi e si esibisce dal vivo con uno svariato numero di artisti emergenti, tra cui Joe Locke, Steve Wilson, Paul Bollenback, Jessica Williams, Rob Schneiderman e Jeanie Bryson.
Come leader, ha recentemente eseguito di nuovo al Village Vanguard di New York e Healdsburg (CA) Jazz Festival con il suo Quartet, The Jazz Institute (LA), e Lafayette College di Easton, PA.
Ha recentemente ritirato dalla California State University Monterey Bay come Assistant Professor of Jazz, Teoria e Pratica. Attualmente, è membro della facoltà presso la Juilliard School di New York City. Jack Walrath Image1

gary smulyan

Log in or Sign up